scuola digitale 700

Piano Nazionale Scuola Digitale

 

Per sviluppare e migliorare le competenze digitali degli studenti e rendere la tecnologia digitale uno strumento didattico di costruzione delle competenze in generale, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha adottato il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD).

Per l’attuazione del PNSD il nostro Istituto, di concerto con il MIUR, ha individuato diverse figure professionali:


Animatore Digitale:

Maria Laura Alessandroni

Docente di Informatica e FS Area 5 - Comunicazione  e sito web

Team per l'Innovazione

Antonietta Federico

Docente in area scientifica;

Ilario Moscetta

Docente in area economico-giuridico e collaboratore del DS;

Alberta Tummolo

Docente in area umanistica e FS Area 1 - PTOF.

ATA Formazione PNSD

Rosatelli Giuseppina

ATA - Amministrazione Ufficio Alunni

Ramoino Giulio

ATA- Contabile

Di Vito Domenico

ATA- Assistente Tecnico

Docenti Formazione PNSD

10 docenti selezionati nelle diverse sedi e aree disciplinari

IL RUOLO DELL'ANIMATORE DIGITALE (AD) E DEL TEAM DIGITALE

L'animatore digitale avrà il compito di favorire il processo di digitalizzazione della scuola nonché diffondere le politiche legate all'innovazione didattica attraverso azioni di accompagnamento e di sostegno sul territorio del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Avrà, dunque, un ruolo strategico nella diffusione dell'innovazione digitale a scuola. In particolare, l'animatore digitale nel nostro Istituto avrà i seguenti obiettivi:

FORMAZIONE INTERNA: stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, favorendo l'animazione e la partecipazione di tutta la comunità scolastica alle attività formative, come ad esempio quelle organizzate attraverso gli snodi formativi;

COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITÀ SCOLASTICA: favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell'organizzazione di workshop e altre attività sui temi del PNSD, anche attraverso momenti formativi aperti alle famiglie e ad altri attori del territorio;

CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE: individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all'interno degli ambienti della scuola (es. uso di particolari strumenti per la didattica; un laboratorio di coding per tutti gli studenti,…).

L'animatore digitale ha iniziato nell’A.S. 2015-16 un percorso formativo ad hoc, organizzato presso i Poli Formativi del PNSD, inteso a sviluppare le competenze e le capacità dell'animatore digitale nei suoi compiti principali.

Accanto agli animatori digitali è stato istituito un team per l'innovazione digitale, costituito da 3 docenti, la cui funzione è quella di supportare e accompagnare l'innovazione didattica nelle istituzioni scolastiche e l'attività dell'Animatore digitale. Il team, coordinato dall'animatore digitale, si assume quindi l'impegno di favorire lo sviluppo delle competenze digitali all'interno dell'istituto sia coinvolgendo i docenti ad attivare nuove strategie didattiche collaborative ed inclusive, sia identificando un percorso di crescita consapevole dei ragazzi nell'utilizzo costruttivo e digitalmente etico degli strumenti tecnologici e del mondo digitale. Nell’a.s. 2015-16 il team ha iniziato un percorso formativo ad hoc organizzato dagli snodi formativi.

Nell’.A.S. 2016-17 nel nostro Istituto sono stati individuati altri 10 docenti destinati alla formazione PNSD organizzata dagli snodi formativi territoriali. Tali corsi arricchiranno ulteriormente i docenti e la scuola nell’ambito delle conoscenze digitali previste dal PNSD.

AZIONI DELLA SCUOLA

La scuola già ha intrapreso alcune importanti azioni per la digitalizzazione dell’amministrazione e dell’attività didattica. Inoltre l’I.I.S. “Via Gramsci” di Valmontone, coerentemente con l’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale, intende attuare nel prossimo triennio altre attività.

Azioni Attuate

Registro Elettronico (azione #12): Da molti anni nell’Istituto è in uso il registro elettronico per il miglioramento della comunicazione con l’utenza scolastica (studenti e genitori) per raggiungere la piena consapevolezza della vita scolastica e per il miglioramento delle pratiche di programmazione didattica e di valutazione e scrutinio. Infatti, con il registro elettronico l’utenza può visionare in tempi rapidi voti, assenze, comunicazioni e pagelle online.

Sito Internet: L’Istituto nel 2016 si è dotato di un nuovo sito Internet per la rispondenza a tutte le caratteristiche previste dal Codice dell’Amministrazione Digitale. In questo triennio continuerà a migliorare il sito inserendo maggiori informazioni sul PNSD.

Rete LAN/WIFI: La nostra scuola risulta tra le istituzioni scolastiche finanziate dal PON “Per la scuola” 2014 – 2020 per la copertura della rete WI-FI nelle tre sedi (azione # 2). È stata realizzata e collaudata la nuova rete WI-FI nelle tre sedi e si stanno rendicontando tutte le spese del progetto finanziato dalla Comunità Europea.

Spazi Alternativi per l’apprendimento(azione # 4). La scuola ha ottenuto un finanziamento PON “Per la scuola” 2014 – 2020 perl’allestimento di due nuove aule con arredi e tecnologie per la fruizione individuale e collettiva che permettono la rimodulazione continua degli spazi in coerenza con l’attività didattica prescelta. Le due nuove Aule 3.0 sono dotate di Kit Lim e 25 Tablet con annesso carrello per la loro ricarica e trasporto.

Azioni future

Amministrazione Digitale(azione #11):Prosegue il processo di digitalizzazione dell’amministrazione scolastica sia per l’intervento diretto e indiretto del MIUR (gestione del servizio di tesoreria e fatturazione elettronica, gestione informatizzata dei dati, dematerializzazione dei contratti, iscrizioni online …), sia per l’ intervento autonomo della scuola, attraverso l’acquisto di software per la gestione delle diverse aree amministrative (protocollo informatico, sistema di gestione e conservazione dei documenti, gestione alunni, Amministrazione Trasparente, ecc.) al fine di aumentare l’efficienza dei servizi e migliorare il lavoro del personale interno.

Competenze e contenuti: La scuola si impegna affinché i docenti abbiano la possibilità di attingere ad un portfolio di percorsi didattici facilmente utilizzabili in classe: la sfida delle competenze digitali è quella di sostenere l’attività del docente come facilitatore del processo di apprendimento attraverso percorsi didattici innovativi (Azione # 15). In particolare si dedicherà un’area del sito scolastico alla fruizione di contenuti didattici digitali innovativi per docenti e studenti. Nell’ambito della realizzazione dei percorsi di alternanza scuola lavoro saranno prese in considerazione le opportunità offerte dal PNSD sull’imprenditoria digitale (Azione # 21).

Formazione e accompagnamento: La scuola si impegna ad accompagnare i processi di sviluppo delle competenze digitali anche attraverso la diffusione delle buone pratiche didattiche (SchoolKit) presenti sul sito del PNSD.

Contributo “Fondazione Roma”: L’istituto ha ottenuto l’approvazione di un contributo finanziario  per aumentare la strumentazione tecnologica per la didattica digitale. L’intervento finanziato consiste nel potenziamento della rete LAN e nell’installazione di Kit LIM di ultima generazione che permettano di incrementare una metodologia didattica basata sull’utilizzo di ebook, software didattici e piattaforme di e-learning.